Close

come si degusta il miele


degustare
degustare

da evitare

non assaggiate un miele dopo aver mangiato. non usate dentifrici e colluttori, profumi, dopobarba, deodoranti, saponi e cosmetici fortemente profumati che possano disturbare durante la degustazione. non fumate, non consumate caffè, non bevete bevande alcooliche, aromatiche o speziate, dolci e altri cibi dal gusto marcato.

degustare

attenzione

il luogo dove fare degustazione è importante: la temperatura, l’umidità, l’illuminazione.


il gesto

per degustare vi bastano 20 grammi di miele. metteteli in un bicchiere di vetro dotato di gambo. utilizzate un cucchiaio e spatolate il miele sulle superfici del bicchiere fino ad ottenere un sottile strato sulle pareti. questo è importante per aumentare la superfcie di contatto con l'aria e liberare le particelle aromatiche.

degustare

degustare

la vista

è importante osservare il miele. fate attenzione all’aspetto generale alla presenza di impurità a l’omogeneità alla limpidità alle sfumature di colore alla cristallizzazione. il colore può variare moltissimo sui toni del giallo e dell’arancione, del bianco perla e del marrone ambrato. è importante riconoscere se ci sono fluorescenze e perlature.


l’olfatto

avvicinate il naso all'imboccatura del bicchiere e annusate per qualche secondo con rapide inspirazioni. i profumi del miele possono essere molto delicati o molto intensi. dopo 20 secondi ripetete e cercate di riconoscere i profumi che il miele sprigiona. anche l’intensità del profumo è un aspetto da attenzionare.

degustare

degustare

il gusto

mescolate un cucchiaino di miele lentamente in bocca, con la saliva. una volta sciolto, deglutitelo, in modo da percepirne il gusto, gli aromi e le altre eventuali sensazioni gustative.


dovete valutare la consistenza e le altre caratteristiche tattili che nascono impastan-do il miele tra palato e lingua. fate attenzione, alla consistenza, all’ adesività, alla cristallizzazione e alla solubilità.

degustare

Grazie!

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter.

Iscriviti alla nostra newsletter


Annulla 

* Luoghi di raccolta indicativi Segnala il tuo punto di vendita

mielicromia

i colori dei mieli sono cangianti in tonalità, ricchi di sfumature e riflessi per questo è difficile da definire codificare in una scala.
mielicromia è un pretesto per raccontare curiosità, note organolettiche, spunti ed utilizzi in cucina, pollini di accompagnamento, luoghi di origine, informazioni botaniche dei fiori di cui i mieli sono figli.
per ognuno una carta d’identità, strumento indispensabile per riconoscere riutilizzare ridare dignità ai mieli, declinati solo al plurale. realizzato da: Mieli Thun - corraini edizioni - ami
ISBN: 9788890522505
Pagine: 56



CHIUDI

ulteriori informazioni

la confezione regalo include:

  • pacchetto, scatola regalo in base alla tipologia di articolo
  • sigillo decorativo
  • card con il tuo messaggio

potrai visualizzare il costo del servizio assieme ai dettagli del regalo una volta inserito l'indirizzo di spedizione. il costo può variare a seconda della composizione del carrello

Oppure Accedi


accedi con facebook accedi con google