Close

dizionario dei mieli nomadi

legenda: tratto dal dizionario dei mieli nomadi / corraini edizioni acquista online


s

arbusto tipicamente aromatico, di circa 30 cm, molto ramificato, compatto e cespuglioso, con foglie lineari-lanceolate, coriacee, bordate di piccole ciglia, fiori con corolla bianca o rosa pallido. vegeta su terreni rocciosi e aridi in ambienti di montagna. pianta originaria del Mediterraneo e dell’Asia occidentale. nell’antica Roma era molto ricercata perché le venivano attribuiti poteri afrodisiaci.

POLLINE SAN P fiordaliso giallo, calcatreppola, perlina, stregonia siciliana
COLORE MIELE LIQUIDO SAN L C0 M16 Y77 K0
COLORE MIELE IN QUADRICROMIA SAN C C0 M30 Y72 K11
MAPPA X 
dal caratteristico odore di medicinale, profuma di Coccoina® e aroma di mandorla. la bocca è molto coinvolgente, spiazza nel finale per il gusto di colla che richiama in maniera conseguente gli aromi percepiti al naso; nel complesso davvero un miele di grande carattere. per accompagnare risotti speziati con melanzane e legumi dolci. per preparare salse da utilizzare su carni di cacciagione. aggiunto per profumare l’acqua nelle cotture a vapore di zucchine, patate, cavoli e come ingrediente “segreto” per la bagna cauda. in abruzzo spesso viene chiamato “miele di timo”: occhio a non fare confusione!

Honey is produced slowly. Bees love slow movements, crystallizing the honey is a slow process, the fructose contained in honey is assimilated slowly, just as glucose is absorbed instantly.  www.slowfood.it

United and not individuals is how Italian author Mario Rigoni Stern, himself once a beekeeper, defined bee society. I believe one of the most appealing aspects about the world of bees to be their social and interdependent nature. Each of them lives in a functional and reciprocal relationship. When a bee is separated from the group for more than two days it is destined to die. Every bee has a specific role within the colony and that is to further the wellbeing of and protect the community, even at the cost of its life. Every one of them is united by a common goal: to carry out the rhythmic movement of the hive with its smells, noises and colours day after day to further the growth of the species.

Arbutus Unedo, a bushy plant belonging to the Ericaceae family. It has white flowers that bloom between October and January. Leaves and bark are used in tanning. The fruit, occasionally eaten fresh, is usually used to make jam and other recipes; it can be distilled to make strawberry tree aqua vitae.

A rare and unforgettable honey historically considered to have originated in Sardinia. Typical of the Mediterranean Macchia, the strawberry tree flowers only in a favourable climate and between October and January. Always crystalline, it is a dark hazelnut shade that shifts to pale brown. It has a marked smell of coffee and toasted vegetables, with at times a tangy scorched smell, or one of graphite. On the tongue it alternates surprisingly between sweet and bitter, spicy, alcoholic and astringent. The taste finishes with distinct, lingering overtones of carob and gentian root.
Tips for use || Jerusalem artichoke, cardoons, artichokes and all kinds of bitter vegetables are complementary accompaniments while it makes a good contrast with full fat fresh and sweet cheeses like mascarpone, mozzarella and sheep cacio || it also combines well with coffee or a slightly bitter infusion and offers a pleasant surprise when added to dark chocolate.
For your children || are they budding gourmets? To find out, try this: spread on bread and butter or simply eat direct from the spoon.
And for the gourmet… || puree some Jerusalem artichokes, add some spices, turn off the S heat and add some of this honey at the end || put some small balls of frozen honey in the middle of arancini di riso (fried rice balls) and cardoons coated in breadcrumbs, add ground cumin and then fry.
Wines and beverages || a mature red, white or rosé wine, even oxidized, from a volcanic soil || a purifying tisane made from roots and bark.

raggiunge i 60 cm di altezza. è una pianta foraggera, le cui foglie presentano una superficie fogliare villosa nella pagina inferiore. i suoi fiori di colore rosso carminio si sviluppano in un fitto grappolo. abita i terreni profondi, eutrofici e argillosi. non tollera suoli acidi e salini. mille semi di sulla pesano cinque grammi.

POLLINE SUL P agrumi, trifoglino, robinia, veccia
COLORE MIELE LIQUIDO SUL L C0 M5 Y31 K0
COLORE MIELE IN QUADRICROMIA SUL C C0 M3 Y20 K0
MAPPA nocara - cosenza
prodotto durante il mese di maggio; miele cristallizzato sempre di colore bianco cera o bianco ghiaccio, il naso è molto tenue e leggermente floreale, con note vegetali, di paglia o erba secca. la bocca è comunque lieta di ”rinfrescarsi” con la sua dolcezza che risulta gentile e per nulla stucchevole. il naso è molto tenue e leggermente floreale, con note vegetali, di paglia o erba secca. al palato ha una dolcezza delicata poco persistente, con leggeri aromi di legumi verdi, di fieno ed un ricordo di mallo di noce fresca. a base neutra, è a proprio agio tra il sapido, l’acido e l’amaro. in virtù della spontanea propensione alla fermentazione dà il meglio di se come pronto nutrimento per i lieviti della panificazione, rende il pane più morbido, durevole, fragrante e brunito. nel mondo del miele, la presenza del polline di sulla viene considerata un marcatore di origine geografica italiana e mediterranea in particolare.

One of the four basic tastes (sweet, sour, salty and bitter); for example sugar cane. Honey is not sweet! And to say it was would be enormously limitative since it has countless different aromas. Certain types – and not even the rarest – for example sweet chestnut honey, have markedly bitter characteristics: these are not barely perceptible overtones but sweet-sour flavours that can be likened to those of herb-based liqueurs known in Italian as amari. Not all types of honey therefore, despite being mostly composed of sugar, are prevalently sweet; all their aromas are different, some stronger, others less intense. Some smell of flowers or fruit, others of caramel and spices, grass or mushrooms. Some even have incredible chemical or animal overtones, which make them all unique and irreplaceable gastronomic delights. Ecclesiastes reads: “besides water, iron, fire, salt, corn flour, milk, grape juice, oil and clothing, honey is among the basic necessities in man’s life”.

The Castanea Sativa belongs, together with oaks and beech trees, to the Fagaceae family. It is found all over Italy in hilly areas and at the foot of the mountains. Its flowers have a male part consisting of a small pale yellow cluster called a catkin and a female shell-shaped part at the base. The name derives from the Greek Castana, a town in Thessalia where the species is thought to originate. The sweet chestnut is a very longlived tree, even up to a thousand years.


prodotti editoria

https://www.mielithun.it/files/anteprima/600/desktop,713.jpg?WebbinsCacheCounter=1

le api

libri

https://www.mielithun.it/files/anteprima/600/mielicromia,771.jpg?WebbinsCacheCounter=1

mielicromia

libri

https://www.mielithun.it/files/anteprima/600/dizionrario-dei-mieli,767.jpg?WebbinsCacheCounter=1

Dizionario dei mieli nomadi

libri

https://www.mielithun.it/files/anteprima/600/il_miele_in_cucina,714.jpg?WebbinsCacheCounter=1
Prodotto
esaurito

Il miele in cucina

libri

https://www.mielithun.it/files/anteprima/600/la_regina_delle_api_3,722.jpg?WebbinsCacheCounter=1
Prodotto
esaurito

la regina delle api

libri

https://www.mielithun.it/files/anteprima/600/la_societ_delle_api,719.jpg?WebbinsCacheCounter=1
Prodotto
esaurito

la società delle api

libri

https://www.mielithun.it/files/anteprima/600/il_linguaggio_delle_api,717.jpg?WebbinsCacheCounter=1

il linguaggio delle api

libri

https://www.mielithun.it/files/anteprima/600/il_ronzio_delle_api,718.jpg?WebbinsCacheCounter=1

Il ronzio delle api

libri

Grazie!

Ti abbiamo inviato una email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Iscriviti alla nostra newsletter


Dichiarazione in merito al GDPR - newsletter

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

  • la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
  • l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
  • l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.
  • la policy privacy completa puoi trovarla al link www.mielithun.it/privacy. Per ogni informazione o richiesta puoi scriverci all'indirizzo info@mielithun.it
Annulla 

This is the default dialog which is useful for displaying information. The dialog window can be moved, resized and closed with the 'x' icon.

* Luoghi di raccolta indicativi Segnala il tuo punto di vendita

mielicromia

i colori dei mieli sono cangianti in tonalità, ricchi di sfumature e riflessi per questo è difficile da definire codificare in una scala.
mielicromia è un pretesto per raccontare curiosità, note organolettiche, spunti ed utilizzi in cucina, pollini di accompagnamento, luoghi di origine, informazioni botaniche dei fiori di cui i mieli sono figli.
per ognuno una carta d’identità, strumento indispensabile per riconoscere riutilizzare ridare dignità ai mieli, declinati solo al plurale. realizzato da: Mieli Thun - corraini edizioni - ami
ISBN: 9788890522505
Pagine: 56



CHIUDI

ulteriori informazioni

la confezione regalo include:

  • pacchetto, scatola regalo in base alla tipologia di articolo
  • sigillo decorativo
  • card con il tuo messaggio

potrai visualizzare il costo del servizio assieme ai dettagli del regalo una volta inserito l'indirizzo di spedizione. il costo può variare a seconda della composizione del carrello

Oppure Accedi


accedi con facebook accedi con google